I passi dell’arte

Percorso formativo in Arti Plastiche per Artisti Non Vedenti

I passi dell’arte

Percorso formativo in Arti Plastiche per Artisti Non Vedenti

La Scuola di Arte Sacra ha deciso di ripetere l’esperienza positiva fatta nel 2015, progettando un percorso formativo in arti plastiche, 
un vero e proprio cammino che proseguirà negli anni.

L’iniziativa rappresenta una preziosa occasione di formazione, di potenziamento delle facoltà cognitive, creative ed espressive possedute da chi non ha il dono della vista, ma che possiede invece una spiccata “visione” tattile.

Dal 7 al 19 settembre 2020

Ti piacerebbe iniziare un percorso artistico nel cuore di Firenze?

Il corso si propone di affrontare lo studio dell’anatomia del volto, con particolare attenzione ai lineamenti principali che lo compongono, nonché il modo in cui tali elementi si comportano in base alle emozioni.

Le emozioni infatti provocano cambiamenti nel sistema nervoso autonomo sotto vari aspetti, confluendo nell’espressione facciale. Il volto umano riveste un ruolo comunicativo molto importante, in quanto rappresenta il canale principale per la manifestazione delle emozioni.

Percorso Artisti non vedenti Volto Uomo

L’anatomia per l’artista non vedente potrebbe costituire un ostacolo quasi insormontabile se non appresa adeguatamente

Per questo verranno svolte lezioni con dispense per argomenti mirate all’apprendimento dei singoli elementi del viso.

Il nostro Metodo Didattico

  • Lezioni di anatomia del volto, in cui ogni esercizio pratico sarà preceduto dalla relativa lezione teorica. Gli studenti, seguiti dai docenti di scultura, disporranno di un calco in gesso di ogni lineamento, che dovranno imparare a riprodurre con l’argilla.
  • Laboratorio artistico dedicato allo sviluppo di un’opera. Le ultime lezioni saranno di natura laboratoriale, dedicate allo sviluppo di un elaborato personale. Grazie alle conoscenze acquisite, gli studenti realizzeranno una maschera per trasmettere una delle emozioni studiate.
  • Le migliori opere saranno selezionate per l’allestimento di una mostra ed essere pubblicate sul catalogo.
Percorso Artisti non vedenti Volto Donna

Vivrai un’esperienza intensa tra lezioni di anatomia del volto e visite tattili in due importanti musei

Cosa imparerai in questo corso:

  • Con le lezioni teoriche acquisirai gli strumenti metodologici per la comprensione e lo studio dell’anatomia del volto, che è alla base della scultura.
  • Grazie alle esercitazioni pratiche rafforzerai i meccanismi di appropriazione e ricostruzione della composizione, svelando il grado di assimilazione dei concetti spaziali e temporali, per fissare intensamente nella memoria l’anatomia del volto, la morfologia dell’emozione e il sentimento della forma.
  • Con la realizzazione di una propria opera scoprirai come il canale tattile da strumento percettivo può diventare un importante e solido mezzo comunicativo.

Iscrizione al corso: €400,00*

Grazie al contributo di molte persone e di alcuni enti e istituzioni, che sostengono questa iniziativa, siamo in gradi di offrirti:
  • Lezioni di Anatomia
  • Esercitazioni in laboratorio
  • Assistenti di scultura
  • Materiale didattico
  • Dispense delle lezioni
  • Visite guidate
  • Vitto e alloggio
  • Trasporti (dall’alloggio alla scuola)

*Che dovrai versare entro e non oltre il 30 aprile 2020

Direttore del corso:

M° Fernando Cidoncha

Responsabile organizzativa

dott.ssa Letizia Bocci

Ideatore e consulente didattico

Andrea Bianco, scultore

Se ci credi anche tu, aiutaci con una donazione