La grandezza della maternita Dialoghi per Capire Scuola di Arte Sacra

La grandezza della maternità nella Madonna e in ogni donna

DIALOGHI PER CAPIRE

A cura della Dott.ssa Anna Borgia e della Prof.ssa Serena Guerri

La Dott.ssa Anna Borgia, Presidente dell’Università delle Mamme e dei Papà, e la Prof.ssa Serena Guerri, portavoce di Flora Gualdani, affronteranno il tema della maternità partendo dal testo della catechesi per l’Avvento tenuta da Flora Gualdani, fondatrice dell’opera “Casa Betlemme”, ad un gruppo di sposi guidati da Padre Maurizio Botta presso la parrocchia Santa Maria in Valicella nel dicembre 2016

SABATO 18 GENNAIO 2020 | ORE 10.00
SCUOLA DI ARTE SACRA FIRENZE ONLUS

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Pour envoi mail Notre Dame

Consegna Bassorilievo per la Église Notre-Dame-des-Accoules

Sabato 11 gennaio 2020, avverrà la consegna del Bassorilievo, opera del M° Cody Swanson, presso la Église Notre-Dame-des-Accoules di Marsiglia.

M° Cody Swanson, autore dell’opera, docente di scultura della Scuola di Arte Sacra.
I passi dell arte - percorso per artisti non vedenti

Conferenza stampa – I Passi dell’Arte

Venerdì 10 gennaio 2020, ORE 11.00
presso
Scuola di Arte Sacra Firenze ONLUS

Conferenza Stampa

I giornalisti sono invitati alla conferenza stampa per la presentazione di ‘I Passi dell’Arte – Percorso formativo in arti plastiche per artisti non vedenti e ipovedenti’.

Si tratta della seconda edizione del corso per artisti non vedenti e ipovedenti, ideato dall’artista non vedente Andrea Bianco e organizzato dalla Scuola di Arte Sacra di Firenze.

La prima edizione si svolse nel 2015. Le iscrizioni si chiuderanno il 30 aprile 2020.

Parteciperanno il direttore della Scuola Giorgio Fozzati, il direttore del corso M° Fernando Cidoncha e l’artista ideatore del corso, lo scultore Andrea Bianco.

Come sostenere I Passi dell’Arte

Tra gli obiettivi che si prefigge la Suola anche quello di tenere un costo accessibile a tutti. Per questo motivo il corso, già sostenuto dal contributo di molte persone, enti e istituzioni, sarà finanziato pure con una cena di raccolta fondi, in programma il 25 gennaio al Ristorante La Loggia al piazzale Michelangelo.

I giornalisti sono invitati a partecipare

ARTIS ACRE NEWS_ La Scuola secondo lo schema AGIL

ARTI SACRE NEWS: Master in Arte Sacra

La Scuola di Arte Sacra Firenze ONLUS è presente anche questo mese su Arti Sacre News

Nel articolo di questo mese si parla del nuovo Master in Arte Sacra che la scuola propone in collaborazione con la IUL – Università Telematica degli Studi

Il titolo del Master attribuisce 60 CFU (Crediti Formativi Universitari) e dà diritto a 3 punti spendibili nelle graduatorie provinciali e d’istituto del personale docente della scuola, secondo le normative vigenti in materia (approfondimenti dal MIUR)

RELIQUARIO BEATO NICCOLÒ STENONE - Francesco Paganini

Premiazione “Medaglia di Stenone 2019”

Memoria liturgica del Beato Niccolò Stenone

Anatomista Geologo Vescovo
(Copenaghen 1638- Schwerin 1686)

PROGRAMMA

S. MESSA

Insigne Basilica di San Lorenzo

Giovedì 5 dicembre 2019 | ore 18.00

Concelebrazione presieduta da
mons. Marco Domenico Viola

Premiazione “Medaglia di Stenone 2019”

Prof. Francesco Paganini e allievi della Scuola d’arte sacra di Firenze (scopri la Bottega della Scuola)

Dott.ssa Fulvia Zeuli

Mons. Timothy Verdon

P. Gheorghij Blatinskij

Reliquario del Beato Niccolò Stenone, opera realizzata dal M° Francesco Paganini insieme agli allievi della Scuola di Arte Sacra

Maria, madre e discepola

DIALOGHI PER CAPIRE

a cura di Don Francesco Vermigli

L’incontro si svolge in prossimità della festa dell’Immacolata Concezione, una delle feste mariane più amate, e all’inizio dell’Avvento ed è teso a indagare dal punto di vista teologico la figura di Maria madre nella Chiesa oggi.

Francesco Vermigli, che è docente di mariologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, ha pubblicato diversi saggi sia di ambito medievistico (sulla letteratura cisterciense, sulla mistica mediolatina e sulla storia della Chiesa dell’XI-XII sec.), sia di contenuto teologico (in ambito cristologico, ecclesiologico e antropologico).

SABATO 7 DICEMBRE 2019 | ORE 10.00
SCUOLA DI ARTE SACRA FIRENZE ONLUS

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Percorso Artisti non vedenti Volto Donna

I Passi dell’Arte: come sostenerci

La Sacred Art School ha deciso di ripetere l’esperienza positiva del 2015, progettando questa volta un percorso formativo in arti plastiche, un vero e proprio cammino che proseguirà negli anni.

Puoi sostenerlo in due modi:

1) Cena di raccolta fondi

25 gennaio 2020
presso
Ristorante La Loggia del Piazzale Michelangelo

Con la cena sosterrai anche l’Istituto degli Innocenti

Parte del ricavato sarà devoluto per la mostra collettiva ideata per il Museo degli Innocenti che presenterà una selezione di opere di artisti profondamente emblematici.

C’è nel bambino un’immensa forza inconscia, che si manifesta nei suoi disegni…

Vasilij Kandinskij

Grazie a chi già ci sostiene per renderla una serata indimenticabile

Main sponsor della serata è la famiglia d’Ambra, Riccardo e Loretta e i loro figli Agostino, Francesco, Silvia, Maria Teresa, Antonella, Luciana, Laura e Cristiana, ristoratori della Trattoria Il Focolare di Ischia.

Martino Biscardo, con l’azienda di famiglia che da 140 anni produce vino a Soave, offre il suo Prosecco Millesimato.

Prenotarsi alla cena è semplice: basta effettuare un bonifico bancario a

SACRED ART SCHOOL FIRENZE – ONLUS
BANCA INTESA SAN PAOLO
Piazza Paolo Ferrari, 10 20121, Milano
Filiale Accentrata Terzo Settore
Cod. ABI 03069
Cod. CAB 09606
IBAN: IT82 F030 6909 6061 000 000 66446
BIC: BCITITMM

Contributo minimo suggerito per persona 100,00 €

Causale: “contributo per il corso di scultura per artisti non vedenti” e poi mandare a letizia@sacredartschool.com la conferma del bonifico.

2) Donazione libera

Potrai godere delle agevolazioni fiscali previste per chi dona alle ONLUS.

E’ possibile effettuare una donazione attraverso bonifico bancario o assegno, per la quale la scuola rilascia una ricevuta prevista per legge e valida per la detrazione fiscale.

Le donazioni sono utilizzate per incrementare il Fondo Borse di Studio.

Coordinate bancarie:
SACRED ART SCHOOL FIRENZE – ONLUS
BANCA INTESA SAN PAOLO
Piazza Paolo Ferrari, 10 20121, Milano
Filiale Accentrata Terzo Settore
Cod. ABI 03069
Cod. CAB 09606
IBAN: IT82 F030 6909 6061 000 000 66446
BIC: BCITITMM

Arte e vita religiosa

Arte e Vita Religiosa al Tempo di Cosimo I

Continuità e Cambiamento

Promosso da Opera di Santa Maria del Fiore e Kunsthistorisches Institut in Florenz

14 NOVEMBRE La Cupola, Vasari e Zuccari, il Duomo e Cosimo I Opera di Santa Maria del Fiore presso Antica Canonica di San Giovanni, Sala Brunelleschi, Piazza San Giovanni 7, Firenze

15 NOVEMBRE Vita religiosa a Firenze nel Cinquecento. Arte, tradizioni, pluralità Kunsthistorisches Institut in Florenz presso Palazzo Grifoni Budini Gattai, Via dei Servi 51, Firenze

All’epoca di Cosimo I de’ Medici l’arte era lo strumento comunicativo più diffuso, sia per la Chiesa che per lo Stato. Il Concilio di Trento ha poi invitato le istituzioni committenti a ripensare i temi tradizionali, e all’interno di questa dinamica avevano particolare importanza sia l’evidente continuità dottrinale con l’arte dei periodi precedenti, sia una discontinuità corrispondente alla nuova enfasi tridentina sulla catechesi.

Il 14 e il 15 novembre nelle distinte sedi delle due istituzioni promotrici 12 studiosi illustreranno momenti ed episodi di questo passaggio carico di significato. A completamento della giornata di studio, il 14 novembre, dalle 19 alle 21, si terrà l’apertura serale della Cattedrale alla cittadinanza, con visite guidate sul tema. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Orari visite: 19.00, 19.30, 20.00, 20.30, gruppi di 10 persone. Entrata: Porta del Campanile

È consigliata la prenotazione per prenotarsi scrivere a eventi@operaduomo.firenze.it

Scarica il programma

Arte e Teologia

Arte e teologia delle cose ultime, tra Duecento e Quattrocento

DIALOGHI PER CAPIRE

a cura di Don Gianni Cioli

L’incontro non a caso si svolge nel mese di novembre tradizionalmente dedicato alle anime dei defunti.

Gianni Cioli, che è docente di morale presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale e membro del Consiglio Direttivo della Scuola di Arte Sacra, ha pubblicato nel 2015 uno studio molto originale sul tema della morte in alcune opere d’arte, perlopiù toscane, a cavallo tra Duecento e Quattrocento, e da esso prenderà spunto per approfondire il tema.

SABATO 16 NOVEMBRE 2019 | ORE 10.00
SCUOLA DI ARTE SACRA FIRENZE ONLUS

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Prenota

Marino Ceccarelli Agnese Shomefun Scuola di arte sacra firenze allievi corso oreficeria

Due ex allievi alla Milano Jewelry Week

Si tratta di Agnese Shomefun e Marino Ceccarelli che hanno da poco aperto una loro attività nel centro di Firenze.

Chi è Agnese Shomefun

Nel 2007 avvia la propria attività imprenditoriale nel mondo del Gioiello Tessile Artigianale, influenzata dal background culturale della famiglia.

Su consiglio del M° Paolo Penko, socio fondatore della Scuola di Arte Sacra, inizia nel 2015 a frequentare il corso di Designer in Artigianato che conclude con profitto specializzandosi in Oreficeria. Grazie al corso ha potuto confrontarsi con il mondo orafo frequentando un Tirocinio Formativo presso la ditta Artigiana Fiorentina ed successivamente con lo stage presso NAA-Studio.

Oggi sta realizzando il suo sogno di diventare orafo professionista, ha aperto un laboratorio nel centro della sua Firenze, nella zona tipica dell’oreficeria fiorentina, Pontevecchio.

Per la Milano Jewelry Week, Agnese Shomefun ha creato la collezione: SOFT DREAMS
Tecnica: Fusione artistica a cera persa
Materiale: Argento 925 /1000

“Fin da piccola ho respirato in casa la vita della sartoria. Mia mamma e mia nonna lavoravano con fili e tessuti. Ho visto i mille colori e la sinuosa morbidezza delle stoffe pregiate e dei ricami. Io cerco di dare all’oro ed all’argento quella sottile leggerezza dei fili, dei tessuti e dei nodi che si intrecciano nei ricordi di bambina innamorata di quel mondo di favola.”

dice Agnese Shomefun

Chi è Marino Ceccarelli

Dopo essersi occupato di scultura per oltre venti anni, sopratutto marmo e bronzo, ha conosciuto la Scuola di Arte Sacra di Firenze nel 2016.

Successivamente ha aperto il proprio laboratorio orafo e frequentato il corso di Rhinoceros tenuto dal M° Francesco Paganini, docente di oreficeria della Scuola di Arte Sacra.

Attualmente si occupa del suo brand orafo Marenero.

Marino Ceccarelli Scuola di arte sacra firenze allievi corso oreficeria

Per la Milano Jewelry Week, Marino Ceccarelli ha creato la collezione: RACCONTI DEL MARE
Tecnica: Fusione artistica a cera persa
Materiale: Bronzo placcato oro a spessore

“Giuro che stavo facendo un anello… Sarà stata poi la voglia di cielo, di sole, di mare… Forse il ricordo del vento e dell’acqua salata… Con la bassa marea è emerso questo pezzo di scoglio e mi ci si è incagliato il cuore.”

dice Marino Ceccarelli